Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

 Resta connesso

 

oppure

effettua la registrazione al sito
×
 
 

Promozione, salta la panchina del Borgosatollo: Frugoni si dimette

Giusepe Frugoni non è più l'allenatore del Borgosatollo. La notizia era nell'aria, ora è anche ufficiale: ma non è stato esonero, come si vociferava, bensì dimissioni. Questo il comunicato della società: "La società AC Borgosatollo comunica che il signor Giuseppe Frugoni si è dimesso dall'incarico di responsabile tecnico della prima squadra.


Lega Nazionale Dilettanti: la corsa per il dopo-Tavecchio

L’Assemblea Straordinaria Elettiva di sabato 18 ottobre, in quel del Crowne Plaza di San Donato Milanese, ha indicato, come noto, in Felice Belloli il candidato per la presidenza della Lnd del dopo Tavecchio. Contemporaneamente le altre regioni iniziano ad esprimersi. Sabato è stato anche il giorno della Sardegna, che ha indicato in Alberto Mambelli (attuale reggente della Lega) il


A grande richiesta, tornano i campionati di Monza! Corri in edicola!

Con la riforma dei campionati erano troppe le società che ci chiedevano di reintrodurre sul nostro giornale i campionati della Delegazione di Monza, e così, da questa settimana, si riparte. Cinque pagine, una per categoria, dalla Juniores ai Giovanissimi Fascia B e uno schema collaudato anche se sono in arrivo ulteriori sviluppi. Ma non è l'unica novità in casa Sprint e


Serie D, gironi A-B: stop Caronnese, colpaccio Seregno a Inveruno

Domenica gustosa quella della Serie D in Lombardia. A partire dal GIRONE A, dove la capolista Caronnese viene fermata sul 2-2 dal Bra: vantaggio di Moretti, pareggio piemontese, nuovo vantaggio firmato Corno e nuovo aggancio al quarto minuto di recupero. Poco male per la squadra di Zaffaroni, visto che lo Sporting Bellinzago perde in casa con la Lavagnese e si fa raggiungere al secondo posto dalla


Primavera, girone B: Puscas stellare, Milan battuto 4-1 nel derby

Nel posticipo del GIRONE B di Primavera, l'Inter supera 4-1 il Milan e continua la sua corsa in vetta alla classifica a punteggio pieno. Derby ricco di spunti quello andato in scena al Vismara davanti agli occhi del presidente nerazzurro Erik Thohir. A decidere la gara la stratosferica tripletta di Puscas, che viaggia a ritmi pazzeschi con i suoi 13 gol in 6 partite: Camara apre le marcature,


Primavera, sesta giornata: Atalanta e Brescia sorridono, crisi Varese

In attesa del derby di Milano, in programma domenica mattina alle 11:00 e in diretta su RaiSport, nel pomeriggio di sabato è andata in scena la 6ª giornata del campionato Primavera. Nel GIRONE B, tutto liscio per Atalanta e Brescia: la squadra di Bonacina trova finalmente la prima vittoria esterna grazie al 4-0 esterno col Perugia, mentre le


Juniores nazionali, quinta giornata: Seregno a punteggio pieno

Seregno davanti, e dietro tutti quanti. Nel GIRONE A di Juniores nazionale, la squadra di Borghi batte 2-1 il Pontisola con i gol di Criscuoli e Scalzo e centra la quinta vittoria in altrettante partite. Subito dietro, la Caronnese che - con lo stesso risultato - supera lo Sporting Bellinzago e si mantiene a due punti dalla


Italia Under 17, prima fase Europei: 3-0 alla Moldavia, gol rossoneri

Sono due giocatori del Milan a tenere alte le sorti dell'Italia Under 17, impegnata in questi giorni nella prima fase dei campionati Europei. Dopo la vittoria sull'Armenia, per la selezione di Bruno Tedino arriva un altro 3-0, stavolta rifilato ai padroni di casa della Moldavia: apre le marcature su calcio di rigore Andres LLamas, poi nel secondo tempo la doppietta di Patrick Cutrone (4 gol in 2


Olginatese, fatal Pontisola per l'allenatore: esonerato Dionisi

Era nell'aria, adesso c'è anche l'ufficialità: Alessio Dionisi non è più l'allenatore dell'Olginatese. Fatale, al giovane allenatore all'esordio come tecnico, la sconfitta in Coppa Italia contro il Pontisola e un difficile inizio di campionato (2 punti in 6 partite). In attesa dell'annuncio del nuovo tecnico, la squadra è stata affidata a Fabio Corti. Ecco il


Serie D, Coppa Italia: Pontisola unica lombarda agli ottavi di finale

Rimane solo il Pontisola. Turno da dimenticare per le lombarde impegnate nei sedicesimi di finale di Coppa Italia di Serie D: OltrepoVoghera, Olginatese e Aurora Seriate eliminate, in pista rimane solamente la squadra di Marco Brembilla. L'OltrepoVoghera si arrende allo Sporting Bellinzago e ai gol di Visciglia, Crea e Anselmi dopo aver sprecato l'impossibile con Marjanovic, mentre i bergamaschi


Coppa Italia Eccellenza: avanti Grumellese, Varesina, Bustese e Alzano

Saranno Grumellese-Varesina e Bustese-Alzano Cene le semifinali di Coppa Italia di Eccellenza. La Grumellese ha battuto 1-0 l'Ardor Lazzate con gol di Viserjan Lleshaj, la Varesina di Spilli ha superato 2-1 il Real Milano (vantaggio di Mattia Ferè e ribaltone firmato Caon-Fiumicelli), la Bustese ha sconfitto la Trevigliese (vantaggio di Gibellini, momentaneo 1-1 di Diop e definitivo 2-1


Italia Under 17, prima fase Europei: 3-0 all'Armenia, super Cutrone

Comincia come meglio non poteva l'avventura della Nazionale Under 17 impegnata nella prima fase dell'Europeo di categoria. Nella gara d'esordio contro l'Armenia, i ragazzi di Bruno Tedino hanno vinto 3-0 conquistando subito la vetta del girone visto il concomitante pareggio (0-0) tra Moldavia e Islanda. Protagonista della gara il milanista Patrick Cutrone, autore di una doppietta: a segno anche il


Serie D, cambio per Montichiari e Castellana: via Ottoni e Cogliandro

Una partita, due allenatori che salutano. Vincenzo Cogliandro e Claudio Ottoni, che si sono affrontati proprio domenica in Castellana-Montichiari (GIRONE B di Serie D), non sono più gli allenatori delle rispettive squadre. Cogliandro, come annunciato nella serata di domenica, ha rassegnato ufficialmente le proprie dimissioni, mentre per Ottoni è arrivato l'esonero. La Castellana,


Eccellenza, terremoto a Cavenago: via Dellagiovanna, squadra a Gandini

Salta una panchina nel GIRONE C di Eccellenza. Dopo la sconfitta interna per 1-0 con l'Aurora Travagliato, la società ha esonerato il tecnico Silvio Dellagiovanna: "La Polisportiva Cavenago d'Adda comunica di aver sollevato dall'incarico di allenatore della prima squadra il tecnico Diego Dellagiovanna. Il Presidente e la Società tutta ringrazia il mister per la


Aggiornata la sezione VIDEO! Tutte i gol del fine settimana in un clic

Ritorna, a grande richiesta, la SEZIONE VIDEO del sito di Sprint&Sport! Clicca sul Player laterale "SprintTv" e rivivi le emozioni e i gol dell'ultimo weekend calcistico. Questa settimana svariamo dalla Serie D, con Castiglione-MapelloBonate, Ciliverghe-Pergolettese, Olginatese-Villafranca e Seregno-FolgoreCaratese, fino alla Promozione con Biassono-Bresso e passando per Vollongo-Rezzato di


"Scappa anche l'arbitro": giovane fischietto abbandanona il campo

Episodio mai visto nella sfida tra Segrate e Villa, Giovanissimi fascia B classe 2001 della Delegazione di Milano. Al 19' della ripresa, sul risultato di 2-1 per i locali, l'arbitro Modena della sezione di Sesto San Giovanni assegna un penalty al Villa. Tra le varie proteste anche quelle del tecnico di casa Mentesana all'indirizzo del tutor. L'arbitro, forse tradito dalla tensione, getta a


Eccellenza: crisi Legnano, solidità Alzano Cene, sogno Orceana

Nel GIRONE A comanda la Bustese: 1-0 al Magenta con gol del "Sovrano" Anzano all'ultimo minuto e la coppia Verbano-Arconatese tenuta a debita distanza. E' crisi invece per il Legnano di Umberto Cortelazzi che, dopo una settimana bollente, cade in casa contro la Sestese. Nel GIRONE B Bosio regala all'Alzano Cene la vetta solitaria, complice il pareggio del Verdello sul campo del Desio: salgono


Serie D girone B: stop Castiglione, folle Seregno, tensione Cogliandro

Giornata densa di contenuti quella del GIRONE B di Serie D. Innanzitutto c'è una nuova capolista solitaria: è l'Inveruno di Melosi, spettatore interessato (dopo la vittoria con il Pontisola nell'anticipo di sabato) nel pareggio per 1-1 del Castiglione ex capolista contro il MapelloBonate. Al terzo posto si conferma il Seregno, che batte 2-0 la Folgore Caratese: Battaglino e


Serie D girone A: poker Caronnese, vetta mantenuta

La Caronnese di Zaffaroni continua la sua corsa. Nel GIRONE A di Serie D, la capolista - trascinata da Moretti e Guidetti - non si ferma e con il 4-1 alla Novese tiene il primo posto davanti allo Sporting Bellinzago, che vince sul campo del Vado. Dopo il tandem di testa, il vuoto: il Cuneo aggancia la ProSettimoEureka al terzo posto, risale anche il Bra che vince 4-1 in Valle d'Aosta. Il Derthona


Italia Under19 alla milanese: Di Molfetta-Bonazzoli show, SanMarino ko

Continua bene l'avventura dell'Italia Under 19 impegnata nella prima fase dei campionati Europei di categoria. Dopo la vittoria sull'Armenia, la formazione di Alessandro Pane ha battuto agevolmente anche San Marino con un largo 6-0 portandosi a 6 punti con la Serbia. Protagonisti di giornata i due attaccanti classe ’97 di Inter e Milan: Federico Bonazzoli segna una tripletta, Davide Di


Berretti, quarta giornata: FeralpiSalò da mille e una notte

Cinque gol e vetta solitaria: il GIRONE A di Berretti ha l sua protagonista, è il FeralpiSalò che supera il Pavia (nella foto l'autore del primo gol, Domenico Savino) e si gusta la testa della classifica superando proprio la squadra di Nordi e la Cremonese, battuta a sorpresa dalla Pro Patria che festeggia la doppietta di Spina. In scia, l'Albinoleffe che sommerge il Savona (6-1), il


Juniores nazionale, quarta giornata: Seregno, vittoria e vetta!

Bottazzo, Testori, Iori. Sono loro gli eroi di Seregno: la squadra di Walter Borghi batte il Caravaggio nello scontro al vertice e si guadagna la vetta solitaria del GIRONE B di Juniores nazionale. Ai bergamaschi non bastano i gol di Belloli e Pesenti, e così arriva il sorpasso al secondo posto della Caronnese, secco 5-0 al Sancolombano, e l'aggancio della Pro Sesto, 2-1 sul campo del


Serie D girone B, gli anticipi: Inveruno-Pro Sesto ok, crisi Pontisola

Sorriso Pro Sesto e Inveruno, stop Ciserano, crisi Pontisola: questi i verdetti dei due anticipi del GIRONE B di Serie D. La Pro Sesto batte 2-1 il Ciserano e sale a quota 11 punti lasciando i bergamaschi a 7, mentre nell'altro match del sabato la squadra di Melosi, capolista solitaria per una notte grazie al +3 sul Castiglione, ha espugnato Ponte San Pietro mettendo nei guai il tecnico Brembilla.


Tempo esecuzione pagina: 0,84454 secondi