Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

 Resta connesso

 

oppure

effettua la registrazione al sito
×
 
 

Inter, Giovanissimi nella storia

 I detti, i proverbi, le frasi fatte, si sa lasciano il tempo che trovano, ma nascondono sempre un fondo di verità e anche in questo caso non esiste una definizione migliore per l'Inter di quella che comunemente viene associata alla società milanese: “Pazza Inter”. Sì perché anche questa volta l'Inter ha sofferto, rischiando di buttare via un risultato


Alzano Cene nella leggenda!

L'Alzano Cene è Campione d'Italia categoria Allievi Dilettanti. La squadra allenata da Giorgio Gatti ha battuto la formazione romana del Futbolclub allenata dall'ex giocatore della Lazio, Roberto Baronio, portando a casa il meritato Tricolore. A decidere la contesa sul campo di Cortona (provincia di Siena) il gol al 26' del secondo tempo messo a segno da Masinari.  ALZANO


Inter in finale, Milan eliminato

Lo Scudetto categoria Giovanissimi sarà una questione tra Inter e Parma. Le semifinali di San Quirico d'Orcia e Buonconvento promuovono le formazioni di Stefano Bellinzaghi e Maurizio Neri. Eliminato il Napoli di Carnevale e il Milan di Omar Danesi. Finalissima in programma domenica 28 giugno alle 17:00 al campo sportivo di Chianciano Terme. L'Inter ha battuto il Napoli 3-2 tenendo


Fasi finali Dilettanti Allievi / L'Alzano Cene vola in finale!

  L'Alzano Cene vola in finale Scudetto grazie alla vittoria di misura contro un River Casale corto e aggressivo, bravo a vender cara la pelle, coprendosi bene e sfiorando il vantaggio nei primi minuti di gioco salvo poi capitolare sulla zuccata vincente di Martinelli, classe '99 al primo centro con la “C” maiuscola. Finisce 1-0 per i bergamaschi, dunque, e il tecnico Giorgio



La Pro Sesto ufficializza Magoni. Tutto sul nuovo progetto di squadra

Con un comunicato la Pro Sesto ha ufficializzato una notizia nell'aria da giorni: Oscar Magoni sarà il tecnico biancoazzurro per la prossima stagione. L'ex guida di Ciserano, Colognese e Renate ha avuto la meglio su Roberto Crotti, libero di stato dopo l'esonero di Caravaggio.  Inizia a prendere così forma il progetto del dopo-Zangari. In attesa della composizione del nuovo


Alzano Cene, ecco i tuoi avversari

River Casale (Chieti) e Athena (Agrigento): queste sono le due avversarie dell'Alzano Cene nelle finali nazionali di Chianciano Terme, provincia di Siena. Gli Allievi di Giorgio Gatti cominciano la corsa allo Scudetto martedì 23 giugno contro l'Athena: appuntamento alle ore 16:00 sul campo "Comunale" di Asciano. Nell'altro girone sono state inserite Olimpia Firenze (Firenze),


Chianciano è capitale!

Brindisi, Salerno, Firenze, Torino, Roma. Da questa settimana, anche Chianciano Terme, provincia di Siena. Si, perché in questi ultimi giorni, e nei prossimi, non c'è Colosseo o Ponte Vecchio che tenga: le attenzioni di tutti gli addetti ai lavori sono concentrate nella terra dei vini. A partire dalle finali degli Allievi nazionali. Milan e Inter per la Lombardia, Novara per il


Alzano Cene, missione compiuta

L'Alzano Cene Allievi batte in Sardegna il Latte Dolce e si guadagna le finali nazionali di Chianciano Terme. La squadra di Gatti vince 2-1 con i gol di Trovesi e Lizzola.


Pro Sesto, panchina a Magoni?

Dopo l'addio presidenziale, con l'uscita di Zangari e l'ingresso ufficiale della coppia Ferrero-Radici, la Pro Sesto pensa a sistemare la questione allenatore. Favorito, su tutti, Oscar Magoni.                   LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO SUL NUMERO IN EDICOLA DI SPRINT&SPORT


Seregno, ultima fermata Padova

                        Il Seregno, categoria Juniores Nazionale, dopo le brillanti prestazioni in campionato e nelle fasi finali (eliminato il Chieri campione d'Italia in carica) si arrende al Padova in semifinale. Lo Scudetto se lo aggiudicherà poi il San Cesareo.


Alzano Cene, è stato bello crederci

                        Non ce l'ha fatta l'Alzano Cene Juniores a portare in Lombardia lo scudetto per la categoria Juniores Dilettanti. La formazione del tecnico Mirko Togni è stata sconfitta nella finale di Firenze per 1-0 dai romani della Vigor Perconti.


Dopo l'Inter anche il Milan saluta

Il Milan di Cristian Brocchi lascia la Final Eight Primavera ai Quarti di Finale. Sembrava fatta per i rossoneri contro i granata di Moreno Longo. Il 2-0 firmato Mastalli e Fabbro faceva pensare alla qualificazione in semifinale già acquisita, invece il Torino accorcia con Morra e su rigore pareggia con Danza. Dopo i tempi supplementari a decidere il match sono i calci di rigore e i granata


Lazio in rimonta su un'Inter sfortunata

Final Eight Primavera. Inter fuori, in semifinale ci sarà il derby Roma-Lazio. I nerazzurri di Vecchi, tra i favoriti per la vittoria finale, passano in vantaggio grazie al gol di Rocchi, ma i biancocelesti di Simone Inzaghi mettono in campo una prova tutta cuore e non mollano mai, raggiungendo prima il pareggio con Rossi nel finale di secondo tempo e poi il definitivo sorpasso con


Felice Belloli, ecco il deferimento della Commissione Disciplinare

Il Procuratore Federale ha deferito alla Commissione Disciplinare Nazionale Felice Belloli, all’epoca del fatto contestato Presidente della Lega Nazionale Dilettanti. Belloli è stato deferito perché “nel corso della riunione del Consiglio Direttivo del Dipartimento Calcio Femminile del 05/03/2015, poneva fine alla discussione sui finanziamenti da erogare a tale movimento


Bis Scudetto dal gusto Lombardo! Sprint e Sport è in edicola

Sabato pomeriggio sotto il cielo di San Siro, palcoscenico d'eccezione, si è conclusa l'edizione numero cinquantaquattro del Torneo delle Regioni e per il Comitato ospitante è stata doppia gioia: sì perché la Lombardia chiude la kermesse con due tricolori cuciti sul petto, quello della Juniores di Vincenzo Cogliandro, trionfatore sul Veneto ai supplementari, e quello


Pallone d'Oro 2015: il giorno dei giorni!

Mancano solo due giorni alla serata tanto attesa da tutti gli appassionati seguaci del sondaggione dorato targato Sprint&Sport: mercoledì 10 giugno, a partire dalle ore 20, il Quanta Village di via Assietta 19 a Milano aprirà le sue porte per ospitare l'ultimo atto del Pallone d'Oro lombardo, giunto alla sua undicesima edizione. Premi per tutti Un galà finale,


Giovanissimi nazionali, le magnifiche otto a Chianciano Terme

Tabellone maledetto per le formazioni lombardo-piemontesi, rappresentate da Inter, Milan e Novara, che da settimana prossima a Chianciano Terme cominceranno la corsa allo Scudetto di categoria. Sarà una sfida fratricida, con il Chievo a fare da quarto incomodo al derby di Milano e alla formazione di Brambilla. Dunque Genoa, Parma, Napoli e Bologna nel Girone 1, Inter, Milan, Chievo Verona e


Juniores nazionale, il ritorno dei quarti: Seregno, il sogno continua

Il sogno continua. La Juniores del Seregno batte il Chieri in casa sua con un roboante 4-2 e si guadagna il pass per le semifinali della corsa Scudetto. Le reti dei piemontesi portano la firma di Bandirola (su rigore) e Valenti, poi il ribaltone dei brianzoli con Fabiani, Foltran e Marinoni dopo il vantaggio iniziale di Licciardello (nella foto). Oltre al Seregno, passano il turno


Torneo delle Regioni, Juniores: Ricupati-Tosi gol, urlo Lombardia

La Lombardia conquista il suo quinto trofeo con gli Juniores, battendo in finale il Veneto per 2-1. Padroni di casa in vantaggio al 34’: Ricupati dribbla due difensori per collocare il pallone in rete in direzione del secondo palo. In avvio di ripresa il Veneto pareggia con Miolli su calcio di rigore procurato da Frezza. La gara è sempre vivace e combattuta. Al 40’ la Lombardia


Berretti, i risultati dei quarti di finale: Cremonese alla Final Four!

La categoria Berretti ha ufficialmente le migliori quattro squadre d'Italia. Nel pomeriggio, infatti, otto squadre sono scese in campo per il ritorno dei quarti di finale, con l'obiettivo di staccare il pass per la Final Four di Salò in programma da mercoledì 10 giugno a sabato 13 giugno (CLICCA QUI PER IL PROGRAMMA): a passare il turno sono state Cremonese, Novara, Juve Stabia


Torneo delle Regioni, Allievi: Signorelli-Lizzola, Lombardia campione!

La Lombardia si riprende il titolo dopo quattro anni, il Piemonte VdA deve ancora aspettare ad alzare quella coppa che manca ormai dal 1969. Una gara che non ha avuto storia, i padroni di casa sono andati in vantaggio subito con una zampata di Signorelli. I piemontesi hanno reagito con Ferraris vicino al pari. Al 29’ la firma di Lizzola che ha messo in ghiaccio la gara per i lombardi.


Allievi Serie A-B, il programma della Final Eight

Una kermesse lunga un mese, sui campi della provincia di Siena. Le finali dei campionati giovanili sono state presentate alla stampa, oggi, a Siena. Presenti, il presidente della Provincia di Siena, Fabrizio Nepi e il vicepresidente del Settore Giovanile e Scolastico, Simone Perrotta. Circa 1000 tra ragazzi e ragazze, 44 squadre, 76 partite, 8 finali e 5 titoli di campioni d’Italia delle


Tempo esecuzione pagina: 0,09494 secondi